Rheinwald: Chilchalphorn (Grigioni)

sabato 19 gennaio

Alla fine la terapia d’urto ha quasi funzionato; un successo più che per metà. Il tempo non promette nulla di nuovo e neppure la mia salute il cui stato imputo essere dovuto alle temperature tropicali in cui mi trovo a passare il tempo dal lunedì al venerdì. Nonostante tutto mi accordo con Cece e Silvia per una sciatina sulle piste chiuse del San Bernardino e così sono qui al Melillo ad aspettare la coppia mentre mi domando dove si sia andata a cacciare la neve che doveva iniziare a cadere già dalla mattinata.

La domanda non trova alcuna risposta e anzi si fa ancora più insistente quando raggiungiamo la meta: il tempo sembra più volgersi verso il bello, soprattutto al di là del tunnel e così proseguiamo sbucando oltre il traforo. In effetti la situazione ci appare migliore con addirittura uno sprazzo di azzurro sopra Hinterrein dove decidiamo di arrestare il viaggio della nostra auto. Lasciata così perdere la noiosa risalita delle piste, optiamo per il Chilchalphorn senza avere però alcuna pretesa di raggiungerne la cima. Per di più siamo consolati dalla presenza di alcuni sparuti scialpinisti che ci precedono: insomma, non siamo gli unici fuori di melone!

Saliamo con un buon ritmo su un percorso dove la neve non è proprio abbondante mentre nel frattempo quell’isolata macchia d’azzurro sparisce completamente ricoperta da nuvole sempre più scure e minacciose; anche il vento inizia a darci dentro mentre la visibilità cala drasticamente. Ma stoicamente continuiamo a procedere senza avere ben chiaro dove arriveremo anche perché di fatto proseguiamo a naso seguendo l’andamento del pendio. Quando però diventa effettivamente insensato continuare a procedere, decidiamo di fare dietro front dopo aver superato poco più di 500 metri. Un dislivellone! [continua]

2 Risposte to “Rheinwald: Chilchalphorn (Grigioni)”

  1. ale ajani Says:

    ciao cavallo. come butta? vedo tua attività sempre in up. bene. vai così

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: