Chironico bloc

sabato 15 novembre

Per variare un po’ il menù, mi aggrego al gruppo di Clod, Guido, Massi, Francesco e Rufus che ha per meta i blocchi di Chironico. In sei abbiamo a disposizione un solo crash! Raggiungiamo quindi il settore principale e ci buttiamo su un traverso di 6b: i tentativi sono molteplici, ma alla fine abbandoniamo la linea per provare qualcos’altro.

Ben presto siamo preda del “cazzeggio” e così, tra una battuta e l’altra, la mattinata trascorre rapidamente e, altrettanto velocemente, il sole ci abbandona facendo cadere nell’ombra. Lo spirito non è certo dei più competitivi o ambiziosi e quindi non riusciamo a concludere nulla. Dopo pranzo ci spostiamo alla ricerca di qualcosa di più umano (per lo meno per le nostre capacità). Adocchiamo così un bel blocco strapiombante ma con maniglioni da IV grado UIAA.

Parto con l’idea di chiudere la linea al primo o, al massimo, al secondo tentativo. Ma un fitto dolore agli avambracci mi martella insistentemente e così sono costretto ad abbandonare la presa. Praticamente la mia giornata boulderistica termica qui, davanti a una linea che potrebbe essere valutata 5c/6a della scala  francese da falesia. Guardo impotente i miei amici che si alternano nell’arrampicata, sperando che il dolore possa passare almeno per domani quando mi attende un’altra avventura in Medale…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: