Grignetta: rifugio Rosalba (Lecco)

domenica 19 aprile

RELAZIONE pdf

Ce la prendiamo comoda considerando che il meteo dovrebbe migliorare in giornata con il risultato che arriviamo al parcheggio alle 11 passate. Avevo confidato in una tranquilla giornata in falesia e quindi mi trovo lo zaino con moschettoni e scarpette che, per pigrizia, decido di lasciare al loro posto: ne ho fin sopra i capelli di trasbordi da una borsa all’altra, da un armadio all’altro causa trasloco in corso e la sola idea di rovesciare il contenuto dello zaino nel bagaglio per poi ricomporre il puzzle mi da il voltastomaco. Mi carico quindi l’inutile fardello e sono pronto per partire. Lasciamo così l’auto con Micol che sembra partita dal campo avanzato dell’Everest e il sottoscritto bardato con tutto quanto a disposizione: dopo l’assaggio di primavera di ieri, oggi ci siamo riavvicinati all’inverno! Ben presto anche i bastoncini finiscono sulle spalle mentre le mani si tuffano al caldo delle tasche. Con una certa noncuranza, supero così i vari passaggi dell’arcinoto sentiero, piuttosto stranito per il fardello sostanzialmente insignificante che barcolla sulla mia schiena, mentre vomito su Micol la mia infinita conoscenza sulle guglie che si elevano ai nostri occhi: a dire il vero, della migliaia di pinnacoli, ne riconosco solo una misera manciata, ma riesco comunque a fare turbinare un nugolo di nomi da lasciare a bocca aperta la mia spugna interlocutrice. Arriviamo quindi al bivio tra il sentiero dei Morti e quello delle Foppe, sostanzialmente le uniche alternative facilmente percorribili. Per Micol sono semplicemente: sentiero corto ma più ripido e sentiero lungo ma più dolce. Opta per il primo e così iniziamo a salire lungo la ripida traccia evitando di passare sotto il Pertusio dove una miriade di puntini colorati sale e scende come fosse un immenso formicaio: i corsi caiani sono già in azione! [continua]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: