Engadina: capanna Jenatsch (Grigioni)

domenica 26 ottobre

FOTO

La stuzzicante proposta parte da lontano e, nonostante la pianificazione, nulla sembra metterci i bastoni tra le ruote finchè la perturbazione orientale di inizio settimana porta con sé un’inattesa nevicata. Questa diventa così il principale ostacolo per la bicicletta, mezzo scelto per coprire la maggior parte dei 16km che ci separano dalla capanna. Nonostante tutto, continuo però a tenere alto l’ottimismo e mi preparo alla salita senza aver studiato nulla: né il percorso né, tanto meno, la situazione nivologica lasciando tutto nelle mani di mio papà. Così, quando iniziamo ad addentrarci in Bregaglia, non posso che restare sorpreso per l’abbondante imbiancatura che mi sovrasta. Il morale resta però alto e, noncuranti, proseguiamo verso Bever. Ma la situazione muta rapidamente appena iniziamo a pedale sul sentierino iniziale: la coltre nevosa fa sembrare la coda della bici come il fondoschiena sculettante della modella. La ruota va di qua e di là e poi si incuzza costringendoci a scendere continuamente di sella. Se la situazione dei primi metri rappresenta la costante del percorso, possiamo anche dire addio ai sogni di gloria! Invece, in nostro aiuto, arriva la strada pulita che porta ad una stazione solitaria del treno: torniamo così a pedalare senza problemi imboccando, poco più avanti, la mulattiera ciclo pedonale. Tutto continua a filare sostanzialmente liscio fino a una breve ma ripida rampa che schizza verso l’alto: spingo sui pedali, scarico tutta la potenza sui copertoni mentre il cuore inizia a pulsare con maggiore intensità. Rapidamente la pulsazione diventa un rullo incessante mentre annaspo alla ricerca di aria. In fondo è solo un breve strappo, nulla in confronto al massacrante muro di Palanzo, eppure mi sembra di essere difronte ad una specie di Everest! Poi finalmente la strada degrada, si abbatte e torna piana prima di una discesa. [continua]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: