Val d’Intelvi: Crocione

venerdì 03 febbraio

RELAZIONE

FOTO

“Canada!”. Sento il grido nelle orecchie mentre fuori nevica e fa un freddo polare. Sono in gabbia nella cella che mi ospita dal lunedì al venerdì mentre pregusto le curve sullo zucchero che si è depositato in questi giorni. Scattate le 6 ore del venerdì mi precipito fuori dall’ufficio e altrettanto rapidamente raggiungo la stazione con l’assillo di perdere il treno. Passo a casa a prendere la roba e poi via con papà verso le montagne! La nostra meta é il Crocione in val d’Intelvi; abbiamo le ore contate e quindi accogliamo di buon grado la traccia già battuta che risale il pendio. E’ ancora chiaro e alcuni cani vengono a darci il benvenuto: cerco di restare tranquillo anche se la presenza di quegli animali mi inquieta. La traccia inizia a salire e ben presto mi trovo da solo: fa freddo e ho le mani semi congelate mentre non vedo l’ora di pennellare un po’ di curve sul manto nevoso. [continua]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: