Bivacco Manzi e passo del Cameraccio (Valmasino)

sabato 09 e domenica 10 luglio

FOTO

Caiani separati uguale nessuna caianata. Beh l’equazione, per quanto mi riguarda, potrebbe anche essersi verificata. Diciamo che per una volta questo week end non mi ha visto tirare chiodi (spit si, ma solo a Carate), staffare o brontolare per le mie incapacità. Anzi, direi che tutto sommato ho assaporato il gusto dell’andare in montagna senza patemi pur non lasciandomi perdere il fremito di un pizzico d’avventura.

La programmazione di questo fine settimana affonda le sue radici al momento in cui, un paio di settimane fa, mio fratello, l’uomo dai muscoli oramai dormienti e forse atrofizzati, mi chiede se ho intenzione di andare a scalare in Valmasino e precisamente in val Torrone perchè vorrebbe dormire al bivacco per poi salire al passo di Cameraccio e scendere nell’omonima valle. Mi preoccupo perchè le catene da neve della mia auto sono fuori uso ma, sapendo anche che il binomio intenzione-azione non sempre si completa, mi metto il cuore in pace e attendo l’evolversi degli eventi. E gli eventi crescono, si sviluppano e alla fine all’intenzione segue l’azione quando sembrano collimare tutte (o quasi) le condizioni che mi porteranno a passare un insolito week end con il mio fratellino. [continua]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: