Archivio per febbraio, 2011

Altare: Cerchio di Gesso (Val di Mello)

Posted in vie alpinistiche su roccia on febbraio 17, 2011 by fraclimb

sabato 12 febbraio

Voglio essere certo di una sola cosa e non tardo a far partecipe Cece della mia volontà: voglio tirare, ma non solo i rinvii; almeno una lunghezza la voglio salire da primo.

Sono con Cece e Luca, mentre Ema e Fabio formano la seconda cordata. Se ci fosse anche Colo,  completeremmo il sestetto caiano per eccellenza.

A San Martino il sole è latitante: se ne sta dietro le montagne, pigro in attesa di sollevarsi quel tanto necessario per illuminare le pareti della valle. Così noi pattiniamo all’ombra mentre ci avviciniamo al testone del Precipizio. Abbiamo materiale sufficiente per una spedizione pesante al Capitan o, se preferiamo, per aprire un negozio di ferraglia da montagna. Tra corde, rinvii, cordini, moschettoni, friend, dadi, chiodi, cliff (non si sa mai!) e un solo martello facciamo la nostra bella figura di acronistici scalatori. I copperhead li lasciamo in macchina: tecnologia troppo moderna. Ma del resto anche l’obiettivo è di quelli d’altri tempi, da archeologia dell’arrampicata mellica. Una delle prime vie salite in valle e forse anche una delle prime di cui ci si è scordata l’esistenza. Sarà per la presenza di vicine più blasonate, sarà per il suo percorso, fatto sta che cinque perdigiorno rivolgono le loro attenzioni alla bistratta Cerchio di Gesso. [continua]

Schachental: Gross Ruchen

Posted in scialpinismo on febbraio 9, 2011 by fraclimb

sabato 05 febbraio

RELAZIONE

FOTO

Cavallo Goloso è tornato dopo aver battuto lo Stigma Team ed essere arrivato secondo in cima quando la prima appartiene ad un altro pianeta. Rispetto il Piz Cagamei, la squadra è poco mutata: non ci sono nè Luca né Davide ma, in compenso, si è aggregata Stephanie, fuori quota in quanto skyrunner. Per il resto siamo sempre i soliti: io, Ucci, Edo, Maria Luisa, Sandro e lo Stigma Team (Ale, Colombs e Lele). La giornata si preannuncia “bollente” un po’ per le temperature insolitamente miti, un po’ per il dislivello che ci attende e non da ultimo per la discesa lungo il canale del Ruchen. Il nome aleggiava già da tempo e ritornava ripetutamente ma, vuoi per le condizioni meteo, vuoi per il pericolo valanghe, la gita veniva puntualmente rimandata, finchè anche il suo momento è finalmente arrivato. E così il Ruchen, da mito, poteva diventare una mera realtà. Mi mancava solo il benestare di Micol ma lei, in quanto santa donna, non poteva che lasciare il Cavallo al galoppo libero, facendomi così invischiare nella pratica Ruchen! [continua]

Engadina: Piz Lunghin

Posted in scialpinismo on febbraio 2, 2011 by fraclimb

domenica 30 gennaio

FOTO

Dopo settimane, finalmente posso strappare Micol allo studio e andare a scodinzolare sulle nevi engadinesi. A dire il vero, già ieri avremmo dovuto fare qualcosa, ma le bizzarrie del tempo ci hanno costretti ad accontentarci di una falesiata a Galbiate: dopo giorni di bel tempo, proprio sabato hanno infatti iniziato a cadere leggeri fiocchi di neve mentre le temperature si sono abbassate rapidamente. Ma oggi le condizioni in Engadina promettono bene con il sole che dovrebbe brillare per tutta la giornata. Per l’occasione, scelgo una salita sulla carta tranquilla dato che per Micol si tratta della seconda uscita con le pelli. Con noi ci sono anche Cece e Silvia. [continua]