Pizzo Uccello

domenica 19 settembre

RELAZIONE

Dopo il diluvio di sabato (ma del resto è troppo chiedere che piova di lunedì), finalmente una bella giornata di sole! Indossati indumenti consoni alla classica gita di Ferragosto, quando sbarco dal pullman sono preso a schiaffi dal pungente vento che spira da nord. Non ricevendo benefico giovamento dall’accoglienza riservata da Eolo, do quindi il via alla folle corsa alla ricerca del pile o della giacca a vento in fondo al marasma dello zaino. Rivestitomi in quattro e quattr’otto, posso così finalmente prendere la testa di quella masnada dei Nadzgul e iniziare la consueta cavalcata domenicale. Ho intenzione di scuotere questa marmaglia di pigri nulla facenti, anche perchè, pur ben bardato, non riesco a raggiungere una temperatura sufficientemente confortevole! Così inizio a salire come se la meta fosse una pasticceria prossima all’orario di chiusura, con il risultato che, ben presto, il gruppo inizia a disseminarsi lungo il sentiero. [continua]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: