Qualido: Magic Line

sabato 03 luglio ‘10

Fa piuttosto caldo e il cielo, dopo il temporale del venerdì sera, è completamente sgombro di nubi. Le nostre titubanze sulle condizioni della roccia sono presto fugate: risalendo con l’auto in Val di Mello osserviamo le pareti disturbate solo raramente da qualche solitaria colata nera. In compenso il torrente è gonfio e minaccioso: sarà una bella sfida da attraversare anche se, in verità, l’attenzione è tutta rivolta al ripido sentiero che risale verso la big wall del Masino.

Vista dal basso, la muraglia strega l’osservatore: rapito da quella sequenza di muri, placche e strapiombi tagliati da precise fessure, l’occhio si perde nella sua vastità. E lo scalatore diventa sempre più piccolo, insignificante al suo cospetto, finchè non decide di mettersi in gioco e confrontarsi con quel protogino.

L’avvicinamento si rivela meno impegnativo di quanto aspettato; la traccia, seppur ripida, è comunque regolare e rapidamente porta alla base della parete del Qualido. Individuato facilmente l’attacco, è il momento di scegliere la cavia di turno, posto comunque che tutti e tre dovremo guadagnarci la nostra vetta. Luca si offre immediatamente per la conduzione e noi non possiamo certo deluderlo: entriamo così finalmente a contatto con questa ambita muraglia. [continua]

10 Risposte a “Qualido: Magic Line”

  1. Slowrun Says:

    Bravi ragazzi, veramente, testa e gran livello …. e un pò di invidia !

  2. che livello ragazzi!!! complimenti!

  3. Silvina Says:

    il duo diventa un trio…la prossima volta portate un salvagente per davide che non sa nuotare!!!
    bravissimi! 😉

  4. Complimenti per la ripetizione ragazzi!Bella via davvero,l’abbiamo salita ieri con il Pasasò devo dire che merita davvero!Complimenti soprattutto a Luca…io avevo pochi friend e ho dovuto fare metti/togli per passare e…ho stretto un bel pò le chiappe!Ma di passare in libera di lì non mi viene neanche in mente!!
    Ah molto ben fatta e utile la tua relazione!
    Ciao Marco

  5. ebbravi bergamaschi….in forma quest’anno eh?
    sulla fessura identica situazione per me…nonostante gli spit non mi son comunque divertito………………eheheh

    sei poi stato anche al wellhorn ? un paio di settimane fa stavo rientrando (tardi, bivacco scampato per poco..) ed ho visto una jeep di bergamaschi salire

  6. no più stato!! Hai fatto Gletshersinfonie?Io sono ancora interessato se vuoi!

    • no, ho fatto una via (Nabel und Chempa) al Vorderspitze, non difficile ma molto bella!

      ehh, i prox weekend sono ingabolato col corso..poi vado una settimana in sardegna (!!), per cui la vedo dura…

  7. fraclimb Says:

    spetta spetta, qui ci si mette d’accordo senza l’oste (il sottoscritto) 🙂

    beh complimenti! leggendo il commento ho rivisto Cece alle prese con la fessura ah ah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: