Primo Magnaghi (Grignetta): Albertini

domenica 16 maggio

Il corso di alpinismo è l’occasione per tornare dopo circa  un anno e mezzo a scalare in Grignetta. Dopo la lunga assenza queste guglie sembrano ancora più slanciate ed eleganti mentre si protraggono verso l’alto con la loro esposizione e verticalità.

Mi aggrego al Giaguaro diretto ai Magnaghi per salire l’Albertini. Nonostante la difficoltà contenuta della salita, la linea resta sempre molto accattivante mentre la roccia della Grigna offre qualità e passaggi sempre allettanti proprio sulle vie più facili. [continua]

6 Risposte to “Primo Magnaghi (Grignetta): Albertini”

  1. ste butti Says:

    leggo sempre molto volentieri i tuoi racconti cavallo.
    per almeno 3456 motivi. riassumendo:
    1) sei un cavallone romantico golosone
    2) investire il proprio tempo libero nel portare piccoli e grandi, bravi e meno bravi come me, in giro per monti è un valore alto!
    muraioli taccaioli egoincentrati! cavallo goloso si tiene di brutto e porta in giro i bambini, è un gran amante e una passione per le miniere di Moira.
    fine della leccata.
    ste

  2. fraclimb Says:

    detto da uno il cui soprannome è The Machine (si, è proprio lui!), di cui spesso si legge in queste pagine, la cosa mi lusinga. Peccato che sia pompata di brutto (e non l’ho pagato!). Ah ah!

    • ahhhhhh…in effetti avevo qualche sospetto..vista l’ingente quantità di cazzate sparate..eheheheheh!!

      ciao Machine!

      P.S.
      cmq cavallo si è ramollito e non si tiene un cazzo!

  3. … e abbiamo il commento del soggetto della maggior parte delle foto postate: non il soggetto bello (Micol), ma quello brutto (Cece).
    Beh almeno il commento chiarisce meglio come stanno le cose. Ah ah!

  4. ste butti Says:

    bene. di passaggio.
    togliendo anche un punto all’enfasi, rimane la concretezza. difendo cavallo nell’evoluzione del gesto, le nuove esperienze doneranno più fluidità….. per il mentre con questo bel tempo chissà le immagini di fessure secche che vi si manifestano sullo schermo…. hard work, always better climb

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: