Scarenna

venerdì 19 dicembre

Dopo il periodo delle piogge, era tempo di sgranchire le giunture e così verso le 11 passo a prendere Cece per raggiungere Scarenna. Siamo alle prese con il primo tiro quando siamo raggiunti da Albertino e quindi dal Bimbo: tra una battuta e una tacca si susseguono diversi tiri sempre vicini al nostro limite. Ovviamente (come al solito) non lesiniamo sui resting e anche su qualche staffata: ogni mezzo è lecito pur di raggiungere la sosta. Poi con la corda dall’alto ci preoccuperemo di provare il tiro. Intanto ci hanno raggiunto anche il Clod e Massi che scalano nel settore centrale di Scarenna (noi siamo più a sinistra, verso la putrella della prova del copertone). Poi, quando la giornata sta per terminare, ci spostiamo nella zona degli strapiombi: proviamo un tiro che, a detta dell’Albertino, dovrebbe essere ben spittato. Parte Cece che supera il tratto strapiombante e più impegnativo, ma poi desiste e si cala. Quindi, superato il primo tratto con la corda dall’alto, riesco a raggiungere la sosta: per la prima volta sono in cima alla zona degli strapiombi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: