Prove di ghiaccio

lunedì 8 dicembre

Su invito di Cece, ho colto l’occasione per un’uscita con alcuni istruttori della scuola dell’Alta Brianza. Dopo un lunghissimo viaggio, ci troviamo sotto il primo para-slavine sotto il passo del Sempione ad indossare ramponi e imbrago e a scegliere il materiale. La traccia nella neve è ben marcata e dopo pochi minuti siamo alla base del muro ghiacciato dove già alcuni ragazzi stanno spicozzando.

Partono  Mimmo, Adriano e Domenico che raggiungono rapidamente la sosta su spit superando così la cascata di grado 3. Con la corda dall’alto, anche io e Cece possiamo finalmente assecondare la nostra sete ghiacciata. Ma, ovviamente, non possiamo accontentarci!

Dopo un paio di giri, Cece sperimenta l’emozione dell’arrampicata da primo: con sicurezza, supera il muro fino alla sosta e quindi si cala. E’ il mio turno: con i chiodi già infissi, il lavoro mi è favorito, ma preferisco aggiungerne un altro su un tratto che mi sembra un po’ troppo expò.

Al pomeriggio torniamo verso l’auto presso una candela verticale dove veniamo “istruiti” dal paziente Adriano che ci rinfresca le tecniche base di progressione e sicurezza.

Annunci

2 Risposte to “Prove di ghiaccio”

  1. la cascata del passo!! ci sono stato l’anno scorso, è molto bella e semplice per iniziare!!! ciao!

  2. si è vero! era anche ben formata

    PS: anche le cascate in zona dogana si stavano formando (forse qualcuna era già scalabile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: